Confcooperative

Servizio Civile

Storia e finalità del Servizio Civile

Il Servizio Civile Nazionale nasce con la legge 64/2011 con la finalità di:

Con la sospensione della leva obbligatoria, prevista dalla legge 226/2004,  la partecipazione al Servizio civile nazionale è rivolta ai giovani di entrambi i sessi ed esclusivamente tramite adesione volontaria.

Con il Dlgs n.40 del 2017 il Servizio civile da nazionale è diventato universale, con l’obiettivo di renderlo un’esperienza aperta a tutti i giovani che desiderano farlo.

La normativa primaria di riferimento del Servizio civile nazionale è rappresentata dalla legge 6 marzo 2001 n.64 e dal Dlgs 5 aprile 2002 n° 77 modificato ed integrato dalla Legge 31 marzo 2005, n. 43 cui fa riferimento la ricca normativa secondaria che ha regolamentato la materia del Servizio civile nazionale.

Perché aderire al Servizio Civile?

Aderire al servizio civile universale vuol dire impegnarsi in un progetto finalizzato alla difesa della Patria (Art. 52 della Costituzione), che comprende non solo l’obbligo di prestare il servizio militare, ma anche  attività di impegno sociale non armato, nel rispetto del principio di solidarietà, educazione alla pace fra i popoli, tutela dei diritti inviolabili dell’uomo, espressione dei principi fondanti la Repubblica italiana e che permettono all’individuo di esercitare un’esperienza di cittadinanza attiva.

Al centro del servizio civile universale si colloca l’Operatore Volontario che ha la possibilità di partecipare, attraverso l’adesione ad uno specifico progetto scelto nel corso dei bandi di selezione, ad un’opportunità di formazione, crescita personale e professionale, orientamento e conoscenza del mondo del lavoro.

Quali sono le fasi e i soggetti coinvolti

I soggetti coinvolti nella gestione e nello svolgimento del servizio civile sono:

Il percorso attraverso cui si realizza il progetto di Servizio civile è articolato e si compone di diverse fasi.

Pubblicazione del bando di progettazione -> Presentazione dei progetti -> Valutazione e approvazione dei progetti in funzione delle risorse che confluiscono nel Fondo nazionale per il servizio Civile  -> Bando di selezione degli operatori volontari

Come puoi partecipare

In occasione dell’uscita dei bandi di selezione pubblicati dal Dipartimento del Servizio civile è possibile presentare la propria domanda di ammissione che prevede la scelta di un progetto e di una sede precisa per cui si desidera presentare la candidatura. Al termine del bando si partecipa ad un colloquio di selezione che determina, attraverso il punteggio conseguito, il proprio posto in graduatoria.

Per approfondire

https://www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it/
https://www.serviziocivile.gov.it/
https://www.serviziocivile.coop/

Dove ci trovi

La nostra sede:
Confcooperative Piemonte Nord
Corso Francia 15 Torino

I nostri recapiti telefonici:
011 4343181 int. 250-256

Il nostro indirizzo email:
servizio.civile@confpiemontenord.coop

E puoi seguirci sui social!

Facebook
Instagram
Twitter